sarà volto a concretizzare ogni aspettativa dei futuri sposi; ogni consiglio relativo alla location sarà meditato secondo lo stile della coppia; ogni risposta asseconderà ciò che è preferito: dare di sé un’immagine principesca, oppure semplice ed informale, oppure ancora rimanere sul classico e sul retrò.

Punto d’onore l’assaggio ai futuri sposi della cucina Scapin e la scelta del menù: ‘a la carte’ presso il ristorante di via A. Diaz oppure preferendo un proprio menù ed assaggiarlo in anteprima.